Massimo Cardillo nuovo direttore generale

Orgoglio per i lombardi, per tutti coloro che hanno avuto a che fare in un modo o nell’altro con il mondo dei prelievi e dei trapianti, orgoglio per Prevenzione Oggi in quanto il dott. Cardillo già da lunghi anni fa parte del nostro tesoretto di collaborazione scientifiche…

Per visualizzare questo articolo devi accedere con il tuo account.

Back to top
error: Il contenuto è protetto

A TULLIA DE FEO LA DIREZIONE DEL CRR NITp

Al contempo ci sentiamo di congratularci con la dr.ssa Tullia Maria De Feo alla quale, a seguito della nomina del dott. Massimo Cardillo in qualità di Direttore del Centro Nazionale Trapianti, la Fondazione Ospedale Maggiore Policlinico di Milano ha conferito la Direzione del CRR NITp in qualità di facente funzione.

Laureata in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Milano nel 1985, ha conseguito la specializzazione in Ematologia Clinica e di Laboratorio nel 1988 e in Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva nel 2001 nella stessa Università. Si occupa di diagnosi e trattamento delle anemie da carenza di ferro e delle patologie del fegato e dello stomaco correlate anche all'abuso di alcol. Nel corso della carriera professionale ha ampliato la formazione approfondendo il tema dell'Alcologia per affrontare al meglio i diversi casi clinici.

“Siamo certi che, grazie anche alla sua preziosa disponibilità, - commenta il Presidente di Aido Consiglio Regionale Lombardia, Giovanni Ravasi- il costante e proficuo rapporto instaurato in questi anni tra il NITp e la nostra Associazione, così come con la nostra rivista Prevenzione Oggi, potrà essere ulteriormente consolidato, per nuove iniziative a favore della donazione”.

I migliori auguri alla dr.ssa De Feo di buon inizio e buon proseguimento del cammino intrapreso.

Marzia Taiocchi