Consumo di alcoolici e malattie: nuove acquisizioni

E’ opinione comune che un bicchiere di vino rosso ai pasti abbia un effetto positivo sia dal punto di vista nutrizionale, che da quello psicologico che per la prevenzione di alcune malattie. Un recente studio pubblicato su più prestigiose riviste medico scientifiche inglesi del mondo, contraddice questa credenza; The Lancet Pubblic Healt…
Read More

La salute delle ossa

In ogni fase della vita, assunzioni dietetiche adeguate di nutrienti come calcio, vitamina D e proteine sono fondamentali per la salute delle ossa e contribuiscono a ridurre il rischio di osteoporosi, una condizione di rarefazione e indebolimento delle ossa che predispone al rischio di frattura durante l’età avanzata…
Read More

Calendario dell’Avvento

A Natale siamo tutti più buoni ma non è ancora Natale. Il Natale, si sa, bisogna meritarlo e per godersi senza sensi di colpa il tanto desiderato pranzo di Natale ecco per voi un calendario dell’Avvento senza sorpresina golosa o rassicurante immagine natalizia ma con 24 crude verità alimentari che vi prepareranno a un Natale più consapevole e a un 2019 di migliori scelte alimentari…
Read More

Barbecue: attenzione alla pelle vero o falso?

Ci sono i veri appassionati, ci sono coloro che ci provano ogni tanto, chi lo fa in giardino, chi in montagna, chi in spiaggia, ovunque e con chiunque almeno una volta ognuno di noi ha partecipato ad una grigliata cimentandosi con carbonella, costine e salamelle…
Read More

L’inquinamento nel cibo e il cibo inquinante

Il cambiamento climatico mondiale incide anche sulle malattie di origine alimentare perchè molti agenti biologici patogeni come virus e batteri, trovano un ambiente favorevole alla loro moltiplicazione nei climi più caldi. In alcuni paesi, diarrea e disidratazione aumentano per ogni grado in più rispetto alla temperatura media normale…
Read More

Vero o falso, mode e falsi miti. Celiachia: ciò che c’è da sapere

In Italia si stimano circa 600.000 persone celiache, pari all’1% della popolazione, ma i diagnosticati ad oggi sono appena 190.000. Il 70% dei celiaci non sa di avere questo problema, mentre in una sorta di assurdo cortocircuito sono molte le persone sane che si appassionano ai cibi senza glutine senza averne bisogno. Un panorama complesso entro il quale è facile si diffondano false promesse, notizie errate e persino cure fasulle. A fare chiarezza ci aiuta Luca Elli, referente del Centro di riferimento per la prevenzione e la diagnosi della celiaca della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano…
Read More

Importanza della prevenzione

Nella Regione Europea dell’OMS (Organizzazione mondiale di Sanità) le malattie non trasmissibili rappresentano il 77% del peso della malattia e quasi l’86% delle cause di mortalità prematura. Un gruppo relativamente piccolo di condizioni di salute è responsabile di gran parte del carico di malattia in Europa…
Read More
Back to top
error: Il contenuto è protetto